Sabato 7 luglio

Sabato 7 luglio

Sabato 7 luglio

“LA CENERENTOLA, ossia la Bontà in Trionfo”, è un Opera Lirica in due atti di Gioachino Rossini, con libretto di Jacopo Ferretti.
Come suggerisce il nome, il soggetto dell’Opera è tratto dalla celebre fiaba di Charles Perrault; in realtà, più ancora che alla favola, al testo del romano Jacopo Ferretti. Si rifà ad altri due libretti d’opera “Cendrillon” di Charles Guillaume Etienne per Nicolò Isouard (1810) e “Agatina, o la virtù premiata” di Stefano Pavesi per Francesco Fiorini (1814).

Il riferimento principale però è quello alla favola di Charles Perrault, soprattutto per ragioni morali: a differenza di alcune versioni più aspere e violente del racconto, lo scrittore francese enfatizzò nella sua favola gli elementi del perdono e della virtù. Valori molto vicini alla sensibilità del tempo e certamente graditi al soglio Pontificio.

La Regia è affidata al celebre tenore e regista casalese Fabio Buonocore, le coreografie (per la prima volta presenti nell’Opera) portano la firma di Diana Cardillo, già Principal presso le migliori Compagnie di Balletto Internazionali. L’opera sarà accompagnata da un quartetto d’archi e da pianoforte e sarà presente un Coro. Sarà inoltre arricchita da inserti di balletto eseguiti dai componenti della Giovane Compagnia di Danza “Casale Dance Project” nata dal Piano Locale Giovani del 2010, che gode del Patrocinio del Governo Italiano e del Ministero della Gioventù.